Un processo che permette di produrre un pezzo con differenti materiali disposti a differente profondità nella sezione del pezzo; questo consente di utilizzare un materiale senza alte prestazioni meccaniche ma con un alta resa estetica per la pelle e compensare le altrimenti mancanti doti strutturali con l’inserimento all’interno di materiali ad alto modulo, che non hanno estetica ma che non sono visibili perché non in superfici.