Il cemento, un materiale del tutto inusuale nell’arredo

Nel tavolo Boiacca, le lievi imperfezioni formali del cemento, la sua superficie porosa e gli angoli non perfettamente squadrati, contribuiscono a infondergli una matericità che dura ed al tempo stesso cambia nel tempo. Ogni tavolo è unico, oltre che per il numero segnato sotto il piano che lo contraddistingue, anche per le leggere variazioni di colore che si verificano, al momento della colata, a causa dell’umidità e della temperature dell’aria. Benché sia protetto da un trattamento superficiale idrorepellente, queste variazioni di colore possono continuare durante la vita del prodotto all’aria aperta. Così negli anni, ciascun tavolo Boiacca diventerà ancora più speciale ed unico, piacevolmente “delabré” come un elemento dell’architettura domestica e del paesaggio umano.